1. Home
  2. Docs
  3. Documentazione Varifix IT
  4. Validazione Varifix
  5. Fissaggio pavimento-solaio

Fissaggio pavimento-solaio

Il modello rappresenta un sistema di fissaggio pavimento-solaio, realizzato con profili Varifix (codice articolo 0865001006)

Tutti i membri sono realizzati con profilato a C VARIFIX 41/41 in acciaio inox A4 (codice articolo 0865001006)

Le connessioni esterne sono realizzate con staffe femmina per profili a C 41 (codice articolo 0862005284) con elementi di connessione StandardFixM12.

Infine, le connessioni interne sono realizzate con angolare interno Varifix Poweknopf per profilati 41 (codice articolo 0862004011).

Per quanto riguarda la validazione del calcolo delle forze interne, spostamenti e reazioni vincolari con varie condizioni al contorno, fai riferimento al manuale di validazione di WeStatiX. Di seguito puoi trovare invece la validazione di

  • verifica delle connessioni in acciaio.

Descrizione dei carichi

Sul membro orizzontale inferiore sono posizionati due tubi utilizzando collare per tubi di refrigerazione (codice articolo 0874319168) con diametro esterno pari a 168.3mm.

Il tubo a sinistra è considerato riempito al 50%, risultando in un carico concentrato di 0.14kN ed è posizionato a 0.3m dall’inizio del membro. Quello di destra è considerato pieno al 100%, risultando in un carico concentrato pari a 0.25kN ed è posizionato a 0.6m dall’inizio del membro. Nelle immagini sottostanti si possono leggere i dettagli riguardanti la definizione del carico.

Risultati

Si riportano di seguito i diagrammi delle forze interne. Ricorda che puoi trovare tanti altri esempi di validazione dei risultati di spostamenti e forze interne nel manuale di validazione generale dell’applicazione. Di seguito troverai invece il dettaglio sulla validazione dei risultati della verifica delle connessioni interne ed esterne.

Risultati sulle connessioni interne

Nelle tabelle seguenti si calcolano i rapporti di utilizzo parziali sulle connessioni interne dividendo l’azione agente per la resistenza, e si compara il risultato con quello ottenuto con WeStatiX. Nota che i risultati parziali riguardo ai rapporti di utilizzo sono consultabili nella relazione di calcolo.

membro 7 startforceresistanceratioratio wsx
Normale0.02997.88000.00380.0038
Taglio z0.20277.88000.02570.0257
Momento y0.03790.51000.07420.0742
membro 7 endforceresistanceratioratio wsx
Normale0.02997.88000.00380.0038
Taglio z0.19547.88000.02480.0248
Momento y0.03790.51000.07420.0742
membro 8 startforceresistanceratioratio wsx
Normale0.02757.88000.00350.0035
Momento y0.00130.51000.00250.0025
membro 8 endforceresistanceratioratio wsx
Normale0.02757.88000.00350.0035
Momento y0.00130.51000.00250.0025

I valori coincidono con quelli calcolati da WeStatiX.

Nella seguente immagine sono riportati i diagrammi dei risultati di WeStatiX, che rappresentano il rapporto di utilizzo totale su ogni connessione: questo è determinabile sommando linearmente i parziali ottenuti sopra.

RISULTATI SULLE CONNESSIONI ESTERNE

Analogamente a quanto fatto precedentemente per le connessioni interne, dati i valori delle forze interne sui membri si calcolano di seguito i rapporti di utilizzo sulle connessioni esterne.

membro 1forceresistanceratioratio wsx
Normale0.15207.88000.01930.0193
Taglio y0.000114.74000.00000.0000
Taglio z0.049314.74000.00330.0033
Momento y0.00100.53000.00180.0018
Momento z0.00000.69000.00000.0000
membro 4forceresistanceratioratio wsx
Normale0.14657.88000.01860.0186
Taglio y0.049314.74000.00330.0033
Momento y0.00100.53000.00180.0018
membro 3forceresistanceratioratio wsx
Normale0.05077.88000.00640.0064
Taglio y0.000014.74000.00000.0000
Taglio z0.008114.74000.00050.0005
Momento x0.00000.09000.00000.0000
Momento y0.00020.53000.00030.0003
membro 6forceresistanceratioratio wsx
Normale0.04897.88000.00620.0062
Taglio y0.008114.74000.00050.0005
Momento x0.00000.09000.00000.0000
Momento y0.00020.53000.00030.0003

I valori coincidono con quelli calcolati da WeStatiX.

Nella seguente immagine sono riportati i diagrammi dei risultati di WeStatiX, che rappresentano il rapporto di utilizzo totale su ogni connessione: questo è determinabile sommando linearmente i parziali ottenuti sopra.