WeStatiX Dokumentation DE

  1. Home
  2. Docs
  3. WeStatiX Dokumentation DE
  4. Auswertung der Ergebnisse
  5. Stresses on members

Stresses on members

Tra risultati di WeStatiX sono presentate anche le tensioni sui members dovute ai parametri della sollecitazione interna.

Nota che le tensioni dovute a flessione biassiale sono calcolate su sezioni con qualsiasi forma, non necessariamente simmetriche!

Come diretta conseguenza, nel calcolo della tensione normale dovuta a flessione in un punto con coordinate \((y, z)\), è necessario considerare il contributo dei momenti agenti in entrambe le direzioni.

La tensione in corrispondenza di un punto appartenenti all’asse \(y\) è quindi definita come segue:

\(\sigma_{x}(y, 0) = -\frac{M_z I_y + M_y I_{yz}}{I_y I_z – {I_{yz}}^2} y \).

Analogamente, per un punto giacente sull’asse \(z\) si scrive:

\(\sigma_{x}(0, z) = \frac{M_y I_z + M_z I_{yz}}{I_y I_z – {I_{yz}}^2} z\).

in cui:

  • \(\sigma_{x}(y, z)\): è la tensione in direzione \(x\) nel punto con coordinate \((y, z)\);
  • \(M_z\): è il momento flettente agente attorno alla direzione \(z\);
  • \(M_y\):è il momento flettente agente attorno alla direzione \(y\);
  • \(I_y\): è il momento d’inerzia in direzione \(y\);
  • \(I_z\): è il momento d’inerzia in direzione \(z\);
  • \(I_{yz}\): è il momento d’inerzia centrifugo.